Post

Visualizzazione dei post da 2015

Conosco un posto nel mio cuore dove tira sempre il vento/I know a place in my heart where wind always blows

Immagine
"Conosco un posto nel mio cuore
dove tira sempre il vento
per i tuoi pochi anni e per i miei che sono cento
non c'è niente da capire, basta sedersi ed ascoltare.
Perché ho scritto una canzone per ogni pentimento
e debbo stare attento a non cadere nel vino
o finir dentro ai tuoi occhi, se mi vieni più vicino..."

"I know a place in my heart
Where wind always blows
For your few years and for my hundred ones
There's nothing to understand, it is enough just to sit down and listen.
Because I have written a song for every regret
And I have to watch out, lest I fall into wine
Or I end up into your eyes, if you come closer"

"Cara" di Lucio Dalla

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

p.s. la foto è dritta, è il muretto che va per conto suo ;)


Il cimitero marino/Le cimetière marin #4

Immagine
In occasione della ricorrenza del 2 Novembre, ritorna la serie fotografica che ha come tema il piccolo e scenografico cimitero dell'isola di Ponza.
L'architettura cimiteriale di Ponza è sorprendente: soprattutto nel contrasto tra i colori così vivi,la creatività delle cappelle,il panorama rispetto allo scopo per cui è stato creato il cimitero.
Qui il link con la prima parte del progetto, con la seconda parte e la terza parte. Qui il link all'intero album Cimitero marino su Flickr.


"Quel tetto quieto, corso da colombe,
In mezzo ai pini palpita, alle tombe;
Mezzodì il giusto in fuochi vi ricrea
II mare, il mare, sempre rinnovato!
Che ristoro a un pensiero è un lungo sguardo
Posato sulla calma degli dèi!"


"Ce toit tranquille, où marchent des colombes,
Entre les pins palpite, entre les tombes;
Midi le juste y compose de feux
La mer, la mer, toujours recommencée!
O récompense après une pensée
Qu’un long regard sur le calme des dieux! "


Il cimitero marino/Le cimetiè…

Il cimitero marino/Le cimetière marin #3

Immagine
In occasione della ricorrenza del 2 Novembre, ritorna la serie fotografica che ha come tema il piccolo e scenografico cimitero dell'isola di Ponza.
L'architettura cimiteriale di Ponza è sorprendente: soprattutto nel contrasto tra i colori così vivi,la creatività delle cappelle,il panorama rispetto allo scopo per cui è stato creato il cimitero.
Qui il link con la prima parte del progetto e con la seconda parte. Qui il link all'intero album Cimitero marino su Flickr.


"Quel tetto quieto, corso da colombe,
In mezzo ai pini palpita, alle tombe;
Mezzodì il giusto in fuochi vi ricrea
II mare, il mare, sempre rinnovato!
Che ristoro a un pensiero è un lungo sguardo
Posato sulla calma degli dèi!"


"Ce toit tranquille, où marchent des colombes,
Entre les pins palpite, entre les tombes;
Midi le juste y compose de feux
La mer, la mer, toujours recommencée!
O récompense après une pensée
Qu’un long regard sur le calme des dieux! "


Il cimitero marino/Le cimetière marin di Paul…

Il cimitero marino/Le cimetière marin #2

Immagine
In occasione della ricorrenza del 2 Novembre, ritorna la serie fotografica che ha come tema il piccolo e scenografico cimitero dell'isola di Ponza.
L'architettura cimiteriale di Ponza è sorprendente: soprattutto nel contrasto tra i colori così vivi,la creatività delle cappelle,il panorama rispetto allo scopo per cui è stato creato il cimitero.
Qui il link con la prima parte del progetto. Qui il link all'intero album Cimitero marino su Flickr.


"Quel tetto quieto, corso da colombe,
In mezzo ai pini palpita, alle tombe;
Mezzodì il giusto in fuochi vi ricrea
II mare, il mare, sempre rinnovato!
Che ristoro a un pensiero è un lungo sguardo
Posato sulla calma degli dèi!"


"Ce toit tranquille, où marchent des colombes,
Entre les pins palpite, entre les tombes;
Midi le juste y compose de feux
La mer, la mer, toujours recommencée!
O récompense après une pensée
Qu’un long regard sur le calme des dieux! "


Il cimitero marino/Le cimetière marin di Paul Valéry 







Come sempre ogn…

True Ponza (quarta parte)

Immagine
Per la prima parte con la spiegazione del progetto, clicca qui. Invece, qui per la seconda e qui per la terza. Per il momento il progetto si ferma, spero di poterlo riprendere presto  dopo aver acquisito e studiato nuovo materiale.  P.S. Se pensate di avere materiale adatto per il progetto, di vostra proprietà o della vostra famiglia,  non esitate a contattarmi. Ovviamente le foto devono ritrarre personaggi ponzesi molto noti.





True Ponza (terza parte)

Immagine
Per la prima parte con la spiegazione del progetto, clicca qui. Invece, qui per la seconda.





True Ponza (seconda parte)

Immagine
Per la prima parte con la spiegazione del progetto, clicca qui.




True Ponza (prima parte)

Immagine

La porta magica/The magic door

Immagine
Questa non è una semplice porta, ma è una porta magica.
Dietro le sue ante, fino a pochi anni fa, c'era il magazzino di mio nonno Ciro Iacono, maestro d'ascia.
Dove sta la magia?
A chi gli domandava come le barche potessero uscire da quella stretta porticina, nonno amava raccontare che le pietre si spostavano al suo comando... :)
Ora la porta non è più lì, ma il ricordo è ancora fisso nel cuore.

Ho rispolverato questa vecchia foto in ricordo del suo compleanno. Domani, il 21 settembre, avrebbe compiuto ben 95 anni.

Se volete conoscere un po' chi era mio nonno cliccate i link qui sotto:
Gente di Ponza: Ciro Iacono e le sue piccole barche
Il maestro d'ascia Ciro Iacono (da Via Corridoio)
Ciro Iacono in vari post del blog Frammenti di Ponza

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!

La Cisterna della Dragonara

Immagine
La Cisterna della Dragonara è solo una delle tante cisterne costruite dai Romani per raccogliere l'acqua nell'isola di Ponza.
E' la prima ad aprire finalmente dopo tanti anni di oblio. Si percepisce in pieno il genio ingegneristico romano. Le cisterne spesso sono collegate tra loro per evitare il troppo pieno dell'acqua. Gallerie alte fino a sei metri, scavate nel tufo e rivestite in cocciopesto. Piccole cattedrali, pochi metri sotto i nostri piedi.
Questa è solo un assaggio, a breve verrà aperta la Cisterna del Comandante. E si spera, la grande e imponente Cisterna della Parata, la più grande di tutta l'isola.

Pro Loco di Ponza
La Cisterna della Dragonara su Frammenti di Ponza

Photomerge di più scatti verticali, non ho usato il cavalletto. Avevo poco tempo durante la visita di circa un'ora.
Consiglio la visione in large.

Qui altri scatti della cisterna.


Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buona luce a tutti!^_^

Il mare chiama/The sea calls

Immagine
"Il mare incanta, il mare uccide, commuove, spaventa, fa anche ridere, alle volte, sparisce, ogni tanto, si traveste da lago, oppure costruisce tempeste, divora navi, regala ricchezze, non dà risposte, è saggio, è dolce, è potente, è imprevedibile. Ma soprattutto: il mare chiama."
Alessandro Baricco

Sulla nave durante il viaggio di ritorno dall'isola.
Foto scattata durante il viaggio di ritorno.
L'isola in primo piano è Zannone, quella sullo sfondo è Palmarola.
Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buona luce a tutti! ^_^

Ozio/Laziness

Immagine
"Nell'ozio, nei sogni, la verità sommersa viene qualche volta a galla."
Virginia Woolf

Villa Celimontana, Roma

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buona luce a tutti! ^_^

Pentagramma/Pentagram

Immagine
"Senza musica la vita sarebbe un errore."
Friedrich Nietzsche

Scalinata del Museo dell'Ara Pacis, Roma

La scultura è di Beverly Pepper

Scusate l'assenza, ma ho avuto diversi imprevisti...
Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Vertigine/Vertigo

Immagine
"Che cos’è la vertigine? Paura di cadere? Ma allora perché ci prende la vertigine anche su un belvedere fornito di una sicura ringhiera? La vertigine è la voce del vuoto sotto di noi che ci attira, che ci alletta, è il desiderio di cadere, dal quale ci difendiamo con paura."
Milan Kundera

Nella foto l'Ampliamento della Biblioteca Pontificia Università Lateranense – Roma-architetti King-Roselli.

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

In principio era l’acqua/At the beginning was the water

Immagine
"In principio era l’acqua,
e l’acqua custodiva nel suo grembo
la terra.
E la terra emerse dal grembo degli abissi,
in forma di fuoco,
a testimoniare la potenza del suo divenire.
E il fuoco ruppe la notte
e volò alto sull’acqua,
e la ricoprì,
e sull’acqua fu ribollire,
colonne di vapore, incandescenza e rumore,
la lotta.
L’alba si fece sul mare placato.
La terra aveva conquistato il suo posto
e l’acqua la circondava,
l’abbracciava, la custodiva, l’alimentava.
Era nata l’Isola. "

Alberto Jacometti,1974

Le isole Ponziane viste dal Circeo. Da sinistra Zannone, Ponza e Palmarola.

Questo scatto è anche su 500px!

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Chiaia di Luna

Immagine
Chiaia di Luna

"O Chiaia di Luna
seno di mare ermo e falcato,
nelle acque tue limpide
i sogni dei nostri cuori si specchiano
e tu li culli
con il lene murmure
delle onde.
La parete a picco
levigata a varia del colle
come in preziosa aliòtide
il nostro amore custodisce e voi,
mare arenile
passeri nel vespero
canori.
E’ arcana malìa
tra intense fragranze marine
in tanta solitudine
lasciar librarsi nell’azzurro immenso
del desiderio
di essere un solo essere,
mia Traude."
da “Isole e acque” di  Tommaso Lamonica


Photomerge di tre scatti della spiaggia di Chiaia di Luna.

Un tunnel romano la collega al resto dell'isola. In questo momento a causa della fragilità della falesia la spiaggia è chiusa fino a data da destinarsi.

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Come un fiore/Like a flower

Immagine
Ludovico Einaudi - Come Un Fiore  
Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Ponza tra Passato e Presente (quarta parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto, qui per la seconda parte e qui per la terza.
Per il momento il progetto si ferma, spero di poterlo riprendere presto  dopo aver acquisito e studiato nuovo materiale.