Post

Visualizzazione dei post da 2016

La Cisterna del Corridoio o del Comandante

Immagine
La Cisterna del Corridoio è in via del Comandante. Per riportarla alla luce ci sono voluti mesi di lavori e ben 18 camion per svuotarla dall'immondizia. Questa Cisterna fa parte del sistema di troppo pieno di un'altra più grande, quella di Via Parata. Il Tricoli quando descrive la Cisterna del Bagno o di Via Parata così scrive: "...La inferiore è destinata a contenere l'acqua pubblica. quella superiore anticamente per tradizione, come ci dice ancora il Pacichelli, era chiamata grotta di Pilato. Ora i due terzi sono ridotti a prigione con quattro fori sulla volta." La inferiore, appunto, è la Cisterna del Corridoio. La Cisterna del Corridoio o del Comandante è stata inaugurata a fine giugno.

Ulteriori informazioni: La Cisterna del Comandante su Frammenti di Ponza

Photomerge di più scatti verticali, purtroppo non ho potuto usare il cavalletto.
Consiglio la visione in large.

Tutte gli altri scatti, compresi altri Photomerge, li trovate sulla pagina facebook di Fr…

Like a bird on the wire/Come un uccello sul filo

Immagine
Leonard Cohen – Bird on the wire
“Like a bird on the wire
like a drunk in a midnight choir
I have tried in my way to be free"
“Come un uccello sul filo
come un ubriaco in un coro di mezzanotte
ho provato, a modo mio, di essere libero"

È un Pigliamosche, in dialetto "pizznviern". Grazie a Gaia De Luca per l'info.

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Ritratto di Peppe 'u cafone

Immagine
Ritratto di Silverio Mazzella detto Peppe 'u cafone, proprietario della Trattoria Monte Guardia di Ponza.
Con le sue mani ha scavato un tunnel lungo più di 100 metri sotto la montagna per collegare il  ristorante al suo terreno sulla Parata degli Scotti.

Qui una serie di foto del tunnel e qui un piccolo approfondimento Il tunnel di Peppe 'u cafone


 Qui un video di tutto il percorso nel tunnel.

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Amarcord

Immagine
Amarcord s. m. [voce romagn., propr. «io mi ricordo», dal titolo dell’omonimo film del 1973 di F. Fellini]. – Ricordo, rievocazione nostalgica del passato. Dal Vocabolario Treccani.

Foto scattata durante la visita all'Accademia d'Egitto a Roma - Open House 2016.

Consiglio la visione in Large.

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Ponza tra Passato e Presente (diciassettesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.


Ponza tra Passato e Presente (sedicesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.


Piccole soddisfazioni!

Immagine
Buone notizie! La fotografia  Il granaio del sapere/The granary of knowledge #1 è tra le foto segnalate del concorso Open FotoCult e pubblicata sul numero di Luglio della rivista Fotocult.


Ponza tra Passato e Presente (quindicesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.



Ponza tra Passato e Presente (quattordicesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.




Il granaio del sapere/The granary of knowledge

Immagine
"Fondare biblioteche è un po' come costruire ancora granai pubblici: ammassare riserve contro l'inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire." Marguerite Yourcenar

Serie di foto della Biblioteca Hertziana scattate durante l'Open House 2016 a Roma.

Consiglio la visione in Large.

Come sempre ogni consiglio è ben accetto!
Buoni scatti a tutti! ^_^

Ponza tra Passato e Presente (tredicesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.



Ponza tra Passato e Presente (dodicesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.



Ponza tra Passato e Presente (undicesima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.




Ponza tra Passato e Presente (decima parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.





Ponza tra Passato e Presente (nona parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.



Ponza tra Passato e Presente (ottava parte)

Immagine
Clicca qui per la prima parte con la spiegazione del progetto e qui per le altre foto.Il progetto è in condivisione con il blog Frammenti di Ponza di Francesca Iacono.



Ventotene vista dai fotografi Magnum

Immagine
Richard Kalvar, uno dei maestri della street photography, non ha scattato solo foto di Ponza e Palmarola, ma anche di Ventotene. Potete sapere di più sul suo lavoro qui e qui. Le sue foto sono state scattate nel 1984 e fanno parte di una serie fotografica dedicata interamente alle nostre isole, Ponza and the Pontine Islands. 
Qui e qui i precendenti post su "Ponza vista dai fotografi Magnum".











<